Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti, visita la pagina dedicata. Informativa ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. 30 giugno 2003 n.196.

itenfr

Baubeach - La spiaggia per cani liberi e feliciBaubeach - La spiaggia per cani liberi e felici

Maggio

tra i profumi di Sicilia

 

Foglie di Basilico pestato

semi di Pino

e Girasole

strette in danza appassionata

con spaghetti di zucchine verdi

insolenti e accattivanti

 

Il loro letto è  un prato di Rucola piccante

e Datterini rossi e Olive nere e Capperi salati

 

E intorno solo Mare

e bei ricordi

Questo è il momento della nostalgia

per un 'infanzia sfuggita

 

Morbido impasto alto e dorato

languido di  mezzelune di Mele Renette

dolci di Limone e Cannella

 

Respiro di Zenzero che si sprigiona al secondo morso

mentre salgono alla mente i pomeriggi di studio

le amiche a casa

il thè fumante e fuori il mondo

 

La gatta che rubava le briciole nel piatto

e tutta la vita davanti

Lo squisito impatto

è celato

da un insospettabile strato di Hummus

Ceci e Sesamo e Limone in nettare di Oliva

 

Tempesta solare

di sapori

quando

scendendo nell'intimo del piatto

incontri il sale dei Capperi

e i consistenti baci di cuore di Grano

morbidi ma tenaci

 

Ti senti sazio e forte ed ebbro del gusto

E nella mente

per un momento corrono e nuotano

i vecchi di questa storia

per campi verdi

e per azzurri mari.

Il Mare è nella memoria.
Nurago di mille granuli bianchi
Pensieri di Mirto di Limone di Ginestra
e Menta
sprigiona il color sole del cereale
e nasconde un segreto di asparago
ridotto in crema
Ma lo stupore arriva al contatto
con la vermiglia salsa di Aneto
nell'inconfondibile primizia d'estate
di zucchini in pomodoro verace.
E si socchiudono gli occhi, senza volerlo.


Nell'attimo infinito

in cui le piccole radici

toccarono la loro culla

nulla sapevamo di cosa sarebbe accaduto

Non ci fu complice il tempo

gelò dopo due giorni

e come madri vi coprimmo di un velo bianco

Poi tornò il sole.

E l'acqua a goccia a goccia vi fece grandi

poco di più ogni giorno .

Foglie diverse

di forma e colore

piccole mani raccolte in boccioli

di verde intenso

di rosso sanguigno

di color rame

crescevate

con il vostro tempo

nella vostra terra pulita

fino a ritrovarvi tutte insieme

Radicchi Valeriane Orientali e Rucole

sparpagliate e bellissime

in fragrante mistura

Arricchito il gusto da noci sminuzzate

dal succo delle Olive toscane

e Limone d'Amalfi.

La Natura esplode in un piatto!

E la bocca si apre

in un sorriso di gioia.